sabato 1 novembre 2008

La quiche dopo la tempesta

Pecorino and courgettes quiche

Finalmente oggi Giove pluvio ha deciso di chiudere i rubinetti, e l'aria del dopo-diluvio è come sempre limpidissima e tersa, ma si sente che l'inverno è alle porte... Per una volta una ricettina salata, dato che recentemente mi sto appassionando alle quiche, soprattutto quelle fatte senza l'aiutino del signor Buitoni. La pasta usata come base viene (stranamente) dal blog di Sigrid, anche se (ri-stranamente) l'ho leggermente modificata rispetto a quella di C. Felder.
Per il ripieno beh, gli unici punti fermi sono uova e panna (o ricotta), per il resto come è noto queste torte sono un po' degli "svuotafrigorifero": dai salumi ai formaggi alla verdura, il risultato è sempre ottimo.
Quiche di zucchine, ricotta e pecorino
Ingredienti :
Per la pasta
farina 00 120g
farina 0 50g
farina integrale 50g
uova 1
sale 5g
burro 90g


Per il ripieno
pecorino fresco 80g
ricotta 250g
zucchine piccole 350g
prosciutto cotto a dadini 50g
latte o panna 50ml
uova 1
sale e pepe

Preparare per prima la pasta che dovrà riposare: impastare il burro morbido con la farina usando la punta delle dita, unire anche l'uovo, l'acqua ed il sale. Lavorare non troppo a lungo fino ad ottenere una palla da porre in frigo per almeno un'ora.
Nel frattempo saltare brevemente in padella le zucchine tagliate a sottili rondelle, salare e pepare. Sbattendo l'uovo con la ricotta e la panna creare una crema, anch'essa da salare e pepare. Aggiungervi il prosciutto ed il pecorino tagliato a dadini piccoli. Quando le zucchine saranno tiepide aggiungerle al composto di ricotta.
Tirare fuori la pasta dal frigo e stenderla ad uno spessore uniforme di circa 3mm, foderare una teglia da crostata lasciando da parte una pallina di pasta. Con due dita creare un bell'angolo retto nello spessore del bordo. Versarvi il ripieno, coprire con una griglia di strisce ricavate dall'avanzo di pasta e ripiegare delicatamente i bordi della quiche verso l'interno. Cottura 30-40 minuti a 180° ventilato.

3 commenti:

  1. Pensavo che fossi annegata con tutta la libecciata che c' è stata in Liguria!!

    RispondiElimina
  2. Ciao,
    Sono Deborah di GialloZafferano e ti contatto per proporti di partecipare al nostro secondo concorso culinario “Sapore di Sfida – Dolce Natale”.
    Dopo il successo ottenuto dal nostro primo concorso “Sapore di Sfida – inventa la tua insalata di pasta”a cui avete partecipato in 80, noi di GialloZafferano abbiamo pensato di riproporvi una nuova sfida tutta Natalizia.
    Se sei creativo, ti piace cucinare e vuoi metterti alla prova sfidando altri Blogger e Forumisti del nostro sito, questo dolcissimo concorso fa al caso tuo!
    Di cosa si tratta? Semplice!
    Rivisita o riscopri la ricetta di un dolce Natalizio o inventane una tutta tua personalizzandola secondo i tuoi gusti e la tua fantasia e prova a lasciare a bocca aperta la nostra giuria Vip.
    In palio per i primi tre classificati c’è un meraviglioso premio e la possibilità di vedere la propria ricetta pubblicata da Sonia sul sito GialloZafferano.it .
    Sei tentato? Partecipare alla competizione è semplicissimo, tutto quello che devi fare è:
    1. rimandarci il modulo che trovi in allegato a questa mail, compilato in tutti i suoi campi all’indirizzo deborah.nania@giallozafferano.it entro e non oltre la mezzanotte di Venerdì 14 Novembre
    2. registrarti sul Forum di GialloZafferano che trovi a questo indirizzo http://www.giallozafferano.it/forums/ (se sei già iscritto salta questo passaggio)
    Bene! Ora sei iscritto alla gara… non ti resta altro da fare che postare la tua ricetta! Ecco come:
    1. Posta la tua ricetta nell’apposita sezione creata per il concorso, entro e non oltre la mezzanotte di Venerdì 28 Novembre, scrivendo la ricetta completa di ingredienti, una (o massimo due ) foto del piatto finito, ed il link di rimando al tuo Blog.
    2. Posta la ricetta completa sul tuo Blog, in modo che i tuoi affezionati lettori possano seguirti, con un link di rimando al Forum di GialloZafferano.
    Ti chiedo solo di rispettare i termini di scadenza perché tutte le ricette postate oltre la data e l’ora di scadenza non saranno prese in considerazione ai fini del giudizio finale.
    Una volta terminato il tempo di consegna delle ricette, una giuria di Vip si riunirà per decretare i primi tre classificati, quelli cioè che hanno saputo meglio esprimere lo spirito Natalizio attraverso la propria ricetta.
    Se deciderai di partecipare al concorso, noi di Giallo Zafferano ti invieremo un simpatico gagliardetto da apporre in Home Page che attesta la tua partecipazione alla gara.
    Ovviamente, tutti i nostri 45.000 utenti saranno sollecitati a gironzolare nelle cucine virtuali dei vari Blog partecipanti ed a lasciare dei commenti alle ricette in lizza per la vittoria.
    Ti piace questa iniziativa?
    Allora affrettati a confermare la tua iscrizione entro Venerdì 14 Novembre… vi aspettiamo numerosi!
    Per maggiori informazioni puoi consultare il Regolamento Completo presente sul nostro Forum o il comunicato stampa.
    Per qualsiasi domanda o richiesta considerami a tua disposizione.
    Deborah

    RispondiElimina
  3. molto bella questa quiche, mi paice come hai fatto il ripieno con le zucchine e una bella idea

    RispondiElimina